Black Friday e Cyber Monday sono senza dubbio i momenti di massima esposizione alla vendita da parte di un ecommerce e sfruttare al meglio tecniche e strategie di digital marketing durante questo momento può risultare vantaggioso e performante.

Come nasce il Black Friday

Ma andiamo per ordine e facciamo un piccolo ripasso di Storia. Come nasce il Black Friday? Il “venerdì nero” nasce, ovviamente, da una tradizione USA: il venerdì nero, infatti, capita sempre il giorno dopo il Thanksgiving Day. A partire dagli anni Sessanta, i negozianti americani erano soliti proporre sconti speciali per incentivare lo shopping e dare il via ufficiale alle spese e ai regali natalizi.

Tantissima gente respirava l’aria di festa e si imbatteva nel consumismo più sfrenato – cosa che tutt’ora accade – e i registri contabili delle attività diventavano elenchi di entrate scritte su penna nera. Proprio per questa ragione “Black Friday”.

L’abitudine ci ha portati a vedere scene come queste, anche se il Covid probabilmente quest’anno ci darà una tregua.

giphy 🛒 8 Strategie di Digital Marketing per Black Friday e Cyber Monday
Una consueta calca di persone in fila per entrare in uno store durante il Black Friday

Un evento nato per marketing: il Cyber Monday

Per non farci mancare nulla, però, a seguire il Black Friday è sorta un’altra consuetudine, sempre made in USA: il Cyber Monday.

Questo appuntamento è nato in tempi recenti: nata nel 2005 assieme all’avvento degli e-commerce, è diventato un appuntamento per approfittare di ulteriori sconti il primo lunedì dopo il Giorno del Ringraziamento. A livello economico, invece, è diventato un appuntamento di valutazione statistica per comprendere la capacità di spesa relativa alle festività natalizie.

I numeri del Black Friday: analisi e dati del 2019, stime sul 2020

Questo sarà il primo Black Friday nell’era del Covid. Difficile prevedere, dunque, l’impatto. Quello che sappiamo sicuramente è che c’è una vasta fetta di pubblico che ha iniziato per la prima volta ad acquistare online grazie alla pandemia tutt’ora in corso: ben l’85% dei consumatori che hanno fatto shopping online tra marzo e aprile non l’avevano mai fatto prima nella loro vita. E lo shopping online ha visto in pochi mesi l’incremento che avrebbe visto nei prossimi 15 anni. Gli utenti hanno acquistato per necessità ma, in molti casi, lo hanno fatto anche per opportunità.

Nel 2019, tra Black Friday e Cyber Monday, Statista ha calcolato un impatto economico di 16,8 miliardi di dollari, con una previsione in positivo per il 2020. Dato che, per forze maggiori, è diventato un’incognita.

8 consigli per incrementare le vendite durante Black Friday e Cyber Monday


Attuare con cura strategie di digital marketing durante il periodo del Black Friday è dunque indispensabile, come lo è, del resto, in tutti gli altri mesi dell’anno.

Leggere i dati, comprendere la customer journey, attuare una politica di pricing adeguata e trasparente: sono solo alcune delle attività che possono influenzare gli acquisti sul vostro e-commerce e possono garantirvi una crescita di fatturato.

Ho pensato quindi di elencare quelli che, a ragion comune, sono i migliori suggerimenti per incrementare ed ottimizzare le vendite durante il Black Friday. Molte di queste strategie sono attuabili anche per business locali: utile dunque anche per tipologie di attività che sfruttano anche i canali di vendita fisici.

1. Pianifica le vendite, organizza il magazzino

A meno che tu non stia facendo dropshipping, l’organizzazione del magazzino e di conseguenza la pianificazione dei prodotti da proporre in sconto è indispensabile per arrivare pronti al Black Friday.

Scegli quali saranno i prodotti che si prestano a sconti ed offerte, sfrutta questa occasione per tirar fuori dal magazzino merce invenduta o con meno appeal. Questo è il momento migliore proprio perché il pubblico acquista il maniera irragionevole, spesso guidata da motivazioni quali il poter fare un’affare.

2. Organizza al meglio il tuo e-commerce

Quando entrate nel vostro supermercato di fiducia, sapete già in quale reparto troverete tutti i prodotti in offerta. Nello stessissimo modo dobbiamo immaginare l’area dedicata ai prodotti in offerta durante il Black Friday e il Cyber Monday.

image-3 🛒 8 Strategie di Digital Marketing per Black Friday e Cyber Monday
Amazon dedica sempre una sezione dedicata alle offerte del Black Friday

I grandi portali dedicano agli articoli in sconto delle intere sezioni, filtrate per categorie di prodotto o per percentuale di scontistica. Il consiglio è quello di mettere in evidenza i prodotti soggetti ad offerte e renderli consultabili attraverso una sezione specifica.

Dare risalto alla sezione Black Friday sulla vostra home page e sugli altri canali di vendita, dunque, sarà la naturale conseguenza di questa strategia.

Allo stesso modo, anche se non avete canali di vendita online, potete predisporre del materiale o dei contenuti consultabili sui vostri canali social per far si che il vostro pubblico possa informarsi su quelli che saranno i vostri prodotti in offerta per questo periodo.

3. Prepara con anticipo il tuo pubblico

Come anticipato, quindi, preparare il proprio pubblico è fondamentale. Se avete uno shop online potete sicuramente sfruttare dati come email e traffico sul sito per comunicare al pubblico le date in cui proporrete offerte per il Black Friday e per il Cyber Monday.

Comunicando l’iniziativa ai vostri clienti, ricordargli le date e anticipando quelli che saranno i prodotti in offerta, vi aiuterà a creare la giusta attesa e favorirà la creazione di quello che possiamo definire “alone di curiosità” attorno alle offerte stesse che proporrete.

4. Siate trasparenti con i prezzi

Una tecnica frequentemente utilizzata da numerosi venditori online è quella di aumentare strategicamente i prezzi dei prodotti nel mese precedente al Black Friday, per porre poi in offerta i prodotti spacciando gli stessi sconti come eccezionali.

Una cosa da non sottovalutare mai è che il vostro pubblico è e sarà sempre attento: comparatori di prezzo o siti web specializzati nel pricing tracking come Camel Camel Camel sono alla portata di tutti, ormai. Dunque sarà semplice capire se il vostro prezzo è competitivo e trasparente.

Qualora minerete la fiducia dei vostri clienti, questi saranno i primi che vi abbandoneranno per altri shop online, magari più trasparenti, convenienti e con un’attenzione diversa verso i clienti. Quindi non sottovalutate mai questo aspetto, perché attuare strategie di pricing poco chiare potrebbe diventare un arma a doppio taglio.

5. Comunicate bene, siate omnichannel

Quando parliamo di omnicanalità, parliamo della gestione sinergica e completa di ogni canale a vostra disposizione. Nel nostro business possiamo avere diversi canali di comunicazione a disposizione e mai come durante il Black Friday vanno curati al meglio per intercettare in ogni modo il vostro pubblico.

Sfruttate il potere dell’email marketing: organizzate e segmentate al meglio le vostre liste newsletter e lavorate nei periodi precedenti al Black Friday per rinfoltire le liste stesse con strategie mirate. Fare campagne DEM (direct email marketing) sarà utilissimo e potrete proporre tutti i vostri prodotti, portando in un click i vostri potenziali clienti sul vostro sito, senza impiegare enormi budget advertising.

Ovviamente, anche i social media risultano indispensabili in questa fase. Sfruttate al meglio ogni vostro canale, create contenuti esaustivi e chiari sulle vostre offerte, differenziate i messaggi, quando potete. Una corretta strategia è quella di fare informazione e persuasione prima del Black Friday (invogliando utenti già fidelizzati o coinvolgendo nuovi utenti), attuare strategie di pura promozione durante l’intera durata delle offerte e lavorando in modo ottimale con ogni strategia di remarketing nel periodo successivo.

6. Pianifica un budget advertising

Le realtà online già strutturate sanno bene che una pianificazione ottimale del budget advertising va realizzata semestralmente, o, ancora meglio, annualmente. E in questa pianificazione, grande attenzione viene data a questo periodo particolare.

Molto spesso il periodo tra novembre e dicembre (periodi in cui si concentrano Black Friday, Cyber Monday e festività natalizie) rappresenta il momento di maggiore introito per le aziende. Per questa ragione, dedicare una consistente porzione di budget advertising in questa fase diventa interessante e performante.

7. Sfrutta landing page e tecniche di copywriting

Ovviamente, il mondo del business online è molto variegato. Non sempre abbiamo a disposizione e-commerce o canali di vendita diretta, magari nei casi di mercati b2b. In questo contesto, infatti, possono risultare utili ed interessanti le landing page.

Le landing page possono sostituire spesso anche gli stessi shop online e possono avere un impatto più persuasivo sul vostro pubblico, favorendo le vendite o incentivando la possibilità di acquisire contatti.

Anche utilizzare le corrette strategie di copywriting può aiutare a persuadere meglio gli utenti e quindi convincerli alla bontà e ai vantaggi di un prodotto o di un servizio e invogliarli all’acquisto.

8. Potenziate i vostri canali di Customer Care

Le iniziative come il Black Friday, spesso, portano un incremento di curiosità e dunque di traffico sul vostro sito web.

Customer-Care-Digital-Marketing-1-1024x683 🛒 8 Strategie di Digital Marketing per Black Friday e Cyber Monday

Di conseguenza, a seconda della larghezza e della visibilità già acquisita del vostro business online, sarete più soggetti a richieste da parte degli utenti: rispondere in maniera tempestiva e accurata diventa quindi fondamentale.

Fate in modo di arrivare preparati con il vostro servizio di customer care online: potrebbe essere un vantaggio competitivo interessante. Sfruttate la potenzialità dei chatbot online o preparate una pagina di FAQ sul vostro sito web, in modo che gli utenti possano trovare sempre risposta alle loro domande, prima ancora di contattarvi.

Spero che questi semplici consigli possano aiutarvi ad ottimizzare le vostre vendite online.

Scrivetemi ovviamente i vostri dubbi, i vostri pareri e di quale tipologia di business vi occupato, nello specifico: sarà interessante generare riflessioni e discussioni su un argomento assai caldo come quello del marketing per il Black Friday.

Se ti va, possiamo parlarne anche sul mio profilo Linkedin.

ULTIME DI DIGITAL MARKETING

Sempre più brand ed aziende si stanno affacciando negli ultimi tempi su TikTok. Lo fanno in maniera più o meno originale, seguendo trend e challenge che gli stessi utenti producono col proprio smartphone. TikTok ha raggiunto, nell’ultimo mese, oltre un miliardo di installazioni solo su Google Play, aggiudicandosi l’ambito primato di app social di tendenza […]
Libri e manuali sul web marketing e il mondo digitale sono sempre più gettonati. C’è chi è appassionato di romanzi e racconti, mentre c’è chi, per studio o lavoro ma anche per semplice passione, preferisce un buon saggio su questo settore, per imparare, crescere professionalmente o dare una marcia in più al proprio business online. I migliori […]
“TikTok è la piattaforma leader al mondo nel settore degli short-video. TikTok consente a chiunque di diventare un creator utilizzando direttamente il proprio smartphone e la propria creatività. Costruire una community che incoraggi gli utenti a condividere le proprie passioni e ad esprimersi creativamente attraverso i propri video”. Sito ufficiale di TikTok Questa la descrizione, […]
Guida Tik Tok Ads
Strumenti Digital Marketing
Instagram Ads: la guida completa 2019

Trending

La scelta di un corso di studi attinente ai propri interessi è uno dei momenti più importanti della propria vita. Negli ultimi anni sono nati tantissimi corsi universitari legati al mondo del marketing e della comunicazione digitale, consapevoli del grande impatto che i social media e i media digitali stanno avendo nella nostra vita. All’epoca […]
Sempre più brand ed aziende si stanno affacciando negli ultimi tempi su TikTok. Lo fanno in maniera più o meno originale, seguendo trend e challenge che gli stessi utenti producono col proprio smartphone. TikTok ha raggiunto, nell’ultimo mese, oltre un miliardo di installazioni solo su Google Play, aggiudicandosi l’ambito primato di app social di tendenza […]
Inevitabilmente, allo stato attuale, ottimizzare i propri contenuti online attraverso la SEO è divenuto fondamentale. Di cosa parliamo quando parliamo di SEO? Parliamo di Search Engine Optimization, o meglio, di ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca. I migliori libri sulla SEO (Search Engine Optimization) Tante sono le attività e le pratiche che puntano […]