Migliori app e strumenti per content creator – Parte 2 [2019]

Nella prima parte di questa guida ai tool e agli strumenti che ogni content creator dovrebbe conoscere assolutamente abbiamo parlato di 5 app molto utili in fase di creazione dei contenuti: Canva, Plotaverse, Polarr, Snapseed e Unum.

In questa seconda parte, vi presenterò altre cinque app alle quali non posso più fare a meno quando voglio creare contenuti di valore, in particolare per i miei post su Instagram.

I migliori strumenti per la Content Creation

Unfold

Le Instagram Stories sono diventate uno dei canali fondamentali per veicolare messaggi e contenuti. Personalizzare le storie, dunque, è importante per catturare l’attenzione degli utenti e rendere sempre più interessanti le storie.

21-06-unfold4-1024x683 Migliori app e strumenti per content creator - Parte 2 [2019]

Unfold è un app che aiuta a generare contenuti creativi, utilizzando diversi template preimpostati: questo tool vi permetterà di inserire più foto ed integrare assieme a queste dei testi ed avere delle stories di assoluta qualità.

Un toolkit pensato per tutti gli storyteller che il vostro pubblico apprezzerà particolarmente.

Mojo

Rendere interattivi i contenuti delle Instagram Stories è divenuta una prerogativa per un brand o per chiunque faccia business online.

Con Mojo, è possibile scegliere fra diversi template e rendere più accattivanti i contenuti, siano essi foto o video.

I template sono svariati ed è possibile generare contenuti per qualsiasi tipologia di informazione o storia, dalle news per i magazine, alle ricette per la cucina sino a citazioni o pillole video.

mojo-app Migliori app e strumenti per content creator - Parte 2 [2019]

Unica “pecca” di quest’app è che non tutti i template sono gratuiti: la soluzione Pro, però, costa 9,99 euro per la soluzione mensile, mentre c’è la più conveniente soluzione da 39,99 euro per la licenza annuale. Niente male per chi fa crea quotidianamente contenuti per Instagram.

PS. Questo tool, al momento, è solo disponibile su iOs.

InShot

inshot-app Migliori app e strumenti per content creator - Parte 2 [2019]

Con InShot ho finalmente risolto il problema dell’editing dei video: uso quasi ogni giorno questo strumento. Le funzionalità a disposizione sono semplici ed immediate: con questa app puoi velocemente modificare, tagliare, aggiungere effetti e filtri ai tuoi video, oltre che aggiungere musica, audio personalizzati e sticker.

L’effetto finale di ogni video è sorprendente e, anche senza alcuna conoscenza tecnica di video editing, è realmente possibile creare contenuti video coinvolgenti.

Una buona notizia per tutti è che è disponibile sia per Android che per iOs.

Hasthagged

Hashtagged è una semplice ed intituiva app che vi permette di collezionare, copiare ed incollare del tutto agevolmente una serie di hashtag utili per le vostre pubblicazioni su Instagram.

Potete infatti scegliere i vostri hashtag attraverso una ricerca per tag, scegliendo il mood, il tipo di contenuto, oppure aggiungendo quelli che utilizzate maggiormente.

Quest’ultima funzione è molto interessante, perché potrete customizzare la vostra lista di hashtag in base alla tipologia di contenuto, scegliendo tra le keys che riterrete più utili e funzionali al vostro post.

Unsplash

unsplash Migliori app e strumenti per content creator - Parte 2 [2019]

Avere a disposizione foto con licenza commerciale o editoriale è diventata una spesa non indifferente per chi produce contenuti e materiale per i social. Esistono servizi a pagamento come iStock o Shutterstock che, tramite un abbonamento, vi daranno migliaia di contenuti da scaricare per produrre contenuti.

Una soluzione free a questi servizi si chiama Unsplash: in realtà, anche a livello di contenuti, gli scatti e le illustrazioni presenti, a mio parere, sono molto più cool rispetto a quelli presenti sui portali a pagamento citati sopra.

Con Unsplash sarà possibile cercare qualsiasi tipologia di foto in base alle vostre esigenze.


Questi cinque strumenti vi aiuteranno a creare contenuti sempre più interattivi e soprendenti: se non avete già letto la prima parte, potete recuperarla e scoprire quali sono gli altri tool che ho consigliato per creare post e contenuti di successo sui social.

Utilizzate altri stumenti per la content creation che reputate interessanti? Consigliatemeli pure tra i commenti.

Condividi questo contenuto
0 comments
24 mi piace
Prev post: Migliori app e strumenti per Content Creator – Parte 1 [2019]Next post: I 5 migliori libri sull’Instagram Marketing per il 2019

Related posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chi è Gianni L’Abbate

Ciao, sono Gianni L'Abbate. Digital Marketers e Blogger. Da ormai 8 anni vivo, partorisco progetti e lavoro nel mondo del Marketing Digitale. Amo viaggiare, scoprire, esplorare. In questo blog troverai spunti, consigli, tutorial per migliorare il tuo business online e rendere la tua passione un lavoro.
Scopri di più su Gianni

Instagram Ads: la guida completa 201940+ Digital e Social Media Marketing Tools
Potrebbe interessarti