Avere la possibilità di inserire nelle Instagram Stories lo swipe-up, come tutti sappiamo, permette di poter utilizzare link per veicolare contenuti e traffico su un nostro sito web o su qualsiasi altra tipologia di contenuto come video ed articoli.

Ogni giorno, migliaia di influencer e instagramers utilizzano questa funzionalità nelle loro storie. I content creator utilizzano questa tecnica per creare contenuti sempre più coinvolgenti su Instagram Stories, per esempio.

Come faccio a utilizzare lo Swipe Up sul mio account Instagram?

Lo swipe up di Instagram, attualmente,è disponibile solo per gli account aziendali di Instagram con oltre 10.000 follower o per gli account verificati (quelli con la spunta blu, per intenderci).

In tanti si chiedono come fare lo swipe up senza avere 10000 follower: la risposta è che non è possibile, a meno che voi non sponsorizziate una vostra storia con il vostro profilo aziendale. In questa guida vi spiego come fare storie sponsorizzate su Instagram.

Come passare ad un profilo aziendale

Prima di poter utilizzare lo swipe up su Instagram, è importante aver attivato il proprio profilo aziendale.

Grazie al passaggio da profilo personale a profilo aziendale, attraverso gli Instagram Insights potrete valutare alcuni dati relativi ai vostri post pubblicati, come impressions e click, oppure valutare i dati socio-demografici del vostro pubblico come ad esempio località di provenienza o l’età dei tuoi followers.

Attivare il profilo aziendale è molto semplice, ma bisogna valutare alcune accortezze:

  1. Innanzitutto, bisogna accedere al proprio profilo Instagram, cliccare sul menu a burger in alto a destra e poi cliccare su Impostazioni.
  2. Una volta apertosi il menu delle Impostazioni, bisogna cercare la voce Account.
  3. Alla voce account, vi si aprirà una lista di opzioni selezionabili, tra cui elementi salvati, lingua, la richiesta della verifica del proprio account ed infine, la voce che ci interessa in questo caso: Passa ad Account Aziendale.
  4. Una volta cliccato su Passa ad Account Aziendale, dovremo selezionare una pagina Facebook da collegare al proprio profilo Instagram: per questa operazione, il consiglio è, in base alla vostra esigenza, quello di creare una pagina strettamente correlata a quello che pubblicate sul vostro profilo Instagram. Se per esempio il vostro è un profilo aziendale, la cosa più opportuna è quella di collegare la pagina della vostra azienda su Facebook a quella presente su Instagram. Nel caso in cui utilizzate il vostro profilo in modo personale, potete creare una pagina Facebook a vostro nome, selezionando la categoria che più vi si addice, e collegare i due profili.
  5. Completati questi passaggi, avrete la possibilità di utilizzare un account Instagram aziendale ed usufruire degli insights sui vostri contenuti.

Come utilizzare lo swipe up su Instagram

swipe-up-instagram-come-attivarlo-1024x678 Come avere lo Swipe Up su Instagram

Come già spiegato, per utilizzare lo swipe up su Instagram bisogna avere 10.000 followers oppure avere un profilo Instagram verificato con la spunta blu.

Raggiunta questa fatidica soglia, potrete utilizzare anche voi lo swipe up e potrete allegare alle vostre storie dei link, molto utili se volete rimandare il vostro pubblico ad un altro contenuto: è una funzione molto importante, in particolar modo per chi lavora con Instagram.

Grazie allo swipe up, infatti, tutti gli influencer possono linkare a prodotti e servizi, trasformando in traffico web il proprio pubblico di followers.

In pochi e semplici step, vi spiego adesso come utilizzare lo swipe up su Instagram:

  1. Accedete allo strumento Stories, quindi fate il vostro video o la vostra foto.
  2. Una volta completato lo scatto o il video, vi apparirà in alto un menu con diverse funzioni: oltre a quelle che vi permetteranno di scaricare la storia, caricare adesivi e gif, aggiungere testo o disegni col pennello, vi apparirà un altra funzione, ovvero quella dello swipe up.
  3. Cliccate quindi sullo strumento swipe up.
  4. Avrete due possibilità di inserimento della call to action: la prima, quella di inserire un link ad un vostro video su IGTV; la seconda, quella di inserire un link a vostro piacimento (ovviamente, tutti i link dovranno seguire le normative previste dalla piattaforma).
  5. Completati questi passaggi, avrete finalmente pubblicato la vostra Instagram Story con lo swipe up.

In questa guida precedente, ho fatto un personale elenco di libri che potrebbero aiutarti a crescere su Instagram e insegnarti le migliori tecniche per l’Instagram Marketing.

Ti è piaciuta questa mini guida? Condividila con i tuoi amici e i tuoi colleghi.

ULTIME DI DIGITAL MARKETING

La scelta di un corso di studi attinente ai propri interessi è uno dei momenti più importanti della propria vita. Negli ultimi anni sono nati tantissimi corsi universitari legati al mondo del marketing e della comunicazione digitale, consapevoli del grande impatto che i social media e i media digitali stanno avendo nella nostra vita. All’epoca […]
Sempre più brand ed aziende si stanno affacciando negli ultimi tempi su TikTok. Lo fanno in maniera più o meno originale, seguendo trend e challenge che gli stessi utenti producono col proprio smartphone. TikTok ha raggiunto, nell’ultimo mese, oltre un miliardo di installazioni solo su Google Play, aggiudicandosi l’ambito primato di app social di tendenza […]
Guida Tik Tok Ads
Strumenti Digital Marketing
Instagram Ads: la guida completa 2019

Trending

La scelta di un corso di studi attinente ai propri interessi è uno dei momenti più importanti della propria vita. Negli ultimi anni sono nati tantissimi corsi universitari legati al mondo del marketing e della comunicazione digitale, consapevoli del grande impatto che i social media e i media digitali stanno avendo nella nostra vita. All’epoca […]
Sempre più brand ed aziende si stanno affacciando negli ultimi tempi su TikTok. Lo fanno in maniera più o meno originale, seguendo trend e challenge che gli stessi utenti producono col proprio smartphone. TikTok ha raggiunto, nell’ultimo mese, oltre un miliardo di installazioni solo su Google Play, aggiudicandosi l’ambito primato di app social di tendenza […]
Inevitabilmente, allo stato attuale, ottimizzare i propri contenuti online attraverso la SEO è divenuto fondamentale. Di cosa parliamo quando parliamo di SEO? Parliamo di Search Engine Optimization, o meglio, di ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca. I migliori libri sulla SEO (Search Engine Optimization) Tante sono le attività e le pratiche che puntano […]